L'impugnazione del lodo per violazione delle norme di diritto: è costituzionalmente legittima la disciplina transitoria, divenuta "diritto vivente"