Scrivere a mano: un’abilità da sviluppare o un’abitudine fuori moda?