Sulla base di fonti e documenti editi e inediti, il contributo ricostruisce le iniziative decorative patrocinate dagli Este nel corso del Seicento in Palazzo Ducale a Modena, evidenziando i modelli a cui fecero riferimento e le scelte in campo artistico.

Tra favola e storia: considerazioni sull'immagine dinastica estense nella decorazione seicentesca del Palazzo Ducale di Modena / Fumagalli, Elena. - (2018), pp. 71-93.

Tra favola e storia: considerazioni sull'immagine dinastica estense nella decorazione seicentesca del Palazzo Ducale di Modena

Elena Fumagalli
2018

Abstract

Sulla base di fonti e documenti editi e inediti, il contributo ricostruisce le iniziative decorative patrocinate dagli Este nel corso del Seicento in Palazzo Ducale a Modena, evidenziando i modelli a cui fecero riferimento e le scelte in campo artistico.
Modena estense. La rappresentazione della sovranità
Signorotto, Gianvittorio; Tongiorgi, Duccio
9788893592833
Edizioni di Storia e Letteratura
ITALIA
Tra favola e storia: considerazioni sull'immagine dinastica estense nella decorazione seicentesca del Palazzo Ducale di Modena / Fumagalli, Elena. - (2018), pp. 71-93.
Fumagalli, Elena
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
TT_176_Modena_estense_p_03_Fumagalli.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 587.48 kB
Formato Adobe PDF
587.48 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/1172314
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact