Il sistema di risoluzione delle controversie è un meccanismo che genera valore. Esso aumenta il costo dei comportamenti non adeguati degli intermediari e disincentiva le pratiche non corrette. Questo obiettivo dovrebbe essere perseguito a tutto tondo, aumentando il costo dei comportamenti opportunistici dei clienti e dei consulenti che spesso hanno assunto un ruolo non previsto. È concreto il rischio, in assenza di correttivi normativi, che il sistema si sovraccarichi di dispute inutili o faziose e che il processo di risoluzione divenga macchinoso, ostacolando la capacità dei sistemi di gestione dei reclami di comporre conflitti e generare valore relazionale. L’articolo, partendo dalle opportunità e criticità insite nel Customer Complaining Management, si concentra sulle implicazioni gestionali e organizzative possedute e sulla logica che deve ispirare la progettazione della struttura deputata alla gestione dei reclami nelle banche e negli intermediari finanziari. L’analisi prosegue verificando, attraverso l’osservazione dei ricorsi all’Abf e dei reclami dei clienti, l’esperienza del sistema di Adr in Italia e gli effetti sui comportamenti della clientela e sulle risposte degli intermediari.

La gestione dei reclami nelle banche e l'ABF: nuove evidenze e strategie organizzative / Cosma, Stefano. - In: BANCARIA. - ISSN 0005-4623. - 6/2018:(2018), pp. 76-86.

La gestione dei reclami nelle banche e l'ABF: nuove evidenze e strategie organizzative

stefano cosma
2018

Abstract

Il sistema di risoluzione delle controversie è un meccanismo che genera valore. Esso aumenta il costo dei comportamenti non adeguati degli intermediari e disincentiva le pratiche non corrette. Questo obiettivo dovrebbe essere perseguito a tutto tondo, aumentando il costo dei comportamenti opportunistici dei clienti e dei consulenti che spesso hanno assunto un ruolo non previsto. È concreto il rischio, in assenza di correttivi normativi, che il sistema si sovraccarichi di dispute inutili o faziose e che il processo di risoluzione divenga macchinoso, ostacolando la capacità dei sistemi di gestione dei reclami di comporre conflitti e generare valore relazionale. L’articolo, partendo dalle opportunità e criticità insite nel Customer Complaining Management, si concentra sulle implicazioni gestionali e organizzative possedute e sulla logica che deve ispirare la progettazione della struttura deputata alla gestione dei reclami nelle banche e negli intermediari finanziari. L’analisi prosegue verificando, attraverso l’osservazione dei ricorsi all’Abf e dei reclami dei clienti, l’esperienza del sistema di Adr in Italia e gli effetti sui comportamenti della clientela e sulle risposte degli intermediari.
6/2018
76
86
La gestione dei reclami nelle banche e l'ABF: nuove evidenze e strategie organizzative / Cosma, Stefano. - In: BANCARIA. - ISSN 0005-4623. - 6/2018:(2018), pp. 76-86.
Cosma, Stefano
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
10-Cosma_76_86.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 195.98 kB
Formato Adobe PDF
195.98 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/1172293
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact