C'è una espressione della spiritualità russa che indica i «folli di Dio»: lo jurodivyj è il portatore di una sapienza che può abitare solo nella «stoltezza» (1 Cor 1,27), che suscita inquietudine e allarme. Il fenomeno dei «folli di Dio» non ha molti emuli nella tradizione occidentale, costruita attorno a paradigmi di santità molto diversi. Il volume raccoglie alcune di queste figure italiane di «folli di Dio», che, conquistati dal Vangelo, hanno imboccato una via di autoriforma.

Introduzione [In santità ostinata e contraria : Don Zeno e i matti di Dio] / Melloni, Alberto. - 58:(2018), pp. 11-13.

Introduzione [In santità ostinata e contraria : Don Zeno e i matti di Dio]

melloni, alberto
2018

Abstract

C'è una espressione della spiritualità russa che indica i «folli di Dio»: lo jurodivyj è il portatore di una sapienza che può abitare solo nella «stoltezza» (1 Cor 1,27), che suscita inquietudine e allarme. Il fenomeno dei «folli di Dio» non ha molti emuli nella tradizione occidentale, costruita attorno a paradigmi di santità molto diversi. Il volume raccoglie alcune di queste figure italiane di «folli di Dio», che, conquistati dal Vangelo, hanno imboccato una via di autoriforma.
In santità ostinata e contraria : Don Zeno e i matti di Dio
Enrico Galavotti, Federico Ruozzi
9788815279408
Il Mulino
ITALIA
Introduzione [In santità ostinata e contraria : Don Zeno e i matti di Dio] / Melloni, Alberto. - 58:(2018), pp. 11-13.
Melloni, Alberto
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Melloni A_Intruduzione_I preti matti_.pp 11-13.pdf

non disponibili

Descrizione: Scansione
Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 163.13 kB
Formato Adobe PDF
163.13 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1165493
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact