La risposta degli steroidi allo stimolo con gonadotropina corionica (hCG) nei soggetti con sindrome di Klinefelter non cambia utilizzando gli immunodosaggi o la spettrometria di massa