Francesco Selmi e l'Università di Modena, tra Risorgimento e Unità nazionale