OBIETTIVI Nei soggetti con diabete di tipo 1 (DM1) il rischio di sviluppare malattia parodontale è fi no a 5-volte maggiore rispetto ai soggetti sani; tuttavia, in età evolutiva, le prove a sostegno dell’associazione tra queste due malattie sono controverse. La somministrazione orale di probiotici crea un biofi lm e protegge i tessuti orali contro l’azione dei batteri patogeni parodontali. Scopo di questo studio longitudinale è stato quello di valutare gli effetti della somministrazione di probiotici (Lactobacillus reuteri) sulla salute orale di bambini ed adolescenti con DM1. METODI Sono stati reclutati 43 pazienti con DM1 (11.3±2.77 anni; durata DM1 58.2±38.0 mesi) randomizzati nel Gruppo A (probiotico - 10^8 CFU/die per 3 mesi) e nel Gruppo B (senza probiotico). Al baseline (T0) e dopo 3 mesi (T1) sono stati valutati i seguenti parametri: Full Mouth Plaque Score (FMPS), Full Mouth Bleeding Score (FMBS), dose di insulina (UI/kg/die) e HbA1c. RISULTATI FMPS al T1 è migliorato sia nel Gruppo A che nel Gruppo B (p<0.05). Nel Gruppo B dal T0 al T1 abbiamo riscontrato un aumento della dose di insulina (0.77±0.17 vs. 0.83±0.18 UI/kg/die; p=0.01) ed un miglioramento dell’HbA1c (82.1±21.4 vs. 69.9±19.1 mmol/mmol; p<0.001). Il controllo metabolico non si è modifi cato nel Gruppo A. Per valutare l’aderenza alla somministrazione del probiotico nei pazienti del Gruppo A abbiamo eseguito un sondaggio telefonico: 13 pazienti su 22 hanno riferito un’assunzione regolare (Gruppo A1), mentre negli altri la compliance è risultata sporadica (Gruppo A2). Confrontando i dati di questi 2 gruppi, al T0 non abbiamo riscontrato differenze nei valori di FMPS e FMBS; al T1 entrambi gli indici sono risultati signifi cativamente inferiori (p<0.05) nel Gruppo A1 rispetto al Gruppo A2. La riduzione longitudinale di FMPS e FMBS è stata dimostrata nel Gruppo A1 (p<0.05) ma non nel Gruppo A2. Nessuna modifi ca signifi cativa della dose di insulina e di HbA1c è stata dimostrata. CONCLUSIONI I nostri dati preliminari suggeriscono che la regolare somministrazione orale di probiotici potrebbe migliorare la salute orale dei bambini e adolescenti con DM1 e confermano l’importante ruolo del controllo glicemico.

MALATTIA PARODONTALE IN BAMBINI ED ADOLESCENTI CON DIABETE DI TIPO 1: EFFICACIA DELLA SOMMINISTRAZIONE ORALE DI LACTOBACILLUS REUTERI / Predieri, Barbara; Cattelani, Chiara; Cenciarelli, Valentina; Mazzoni, Silvia; Russo, Giovanna; Miceli, Dalila; Forabosco, Andrea; Iughetti, Lorenzo. - (2017). ((Intervento presentato al convegno XXI Congresso Nazionale SIEDP tenutosi a Padova nel 27-29 settembre 2017.

MALATTIA PARODONTALE IN BAMBINI ED ADOLESCENTI CON DIABETE DI TIPO 1: EFFICACIA DELLA SOMMINISTRAZIONE ORALE DI LACTOBACILLUS REUTERI

Barbara Predieri;Chiara Cattelani;Valentina Cenciarelli;Silvia Mazzoni;Russo, Giovanna;Dalila Miceli;Andrea Forabosco;Lorenzo Iughetti
2017-01-01

Abstract

OBIETTIVI Nei soggetti con diabete di tipo 1 (DM1) il rischio di sviluppare malattia parodontale è fi no a 5-volte maggiore rispetto ai soggetti sani; tuttavia, in età evolutiva, le prove a sostegno dell’associazione tra queste due malattie sono controverse. La somministrazione orale di probiotici crea un biofi lm e protegge i tessuti orali contro l’azione dei batteri patogeni parodontali. Scopo di questo studio longitudinale è stato quello di valutare gli effetti della somministrazione di probiotici (Lactobacillus reuteri) sulla salute orale di bambini ed adolescenti con DM1. METODI Sono stati reclutati 43 pazienti con DM1 (11.3±2.77 anni; durata DM1 58.2±38.0 mesi) randomizzati nel Gruppo A (probiotico - 10^8 CFU/die per 3 mesi) e nel Gruppo B (senza probiotico). Al baseline (T0) e dopo 3 mesi (T1) sono stati valutati i seguenti parametri: Full Mouth Plaque Score (FMPS), Full Mouth Bleeding Score (FMBS), dose di insulina (UI/kg/die) e HbA1c. RISULTATI FMPS al T1 è migliorato sia nel Gruppo A che nel Gruppo B (p<0.05). Nel Gruppo B dal T0 al T1 abbiamo riscontrato un aumento della dose di insulina (0.77±0.17 vs. 0.83±0.18 UI/kg/die; p=0.01) ed un miglioramento dell’HbA1c (82.1±21.4 vs. 69.9±19.1 mmol/mmol; p<0.001). Il controllo metabolico non si è modifi cato nel Gruppo A. Per valutare l’aderenza alla somministrazione del probiotico nei pazienti del Gruppo A abbiamo eseguito un sondaggio telefonico: 13 pazienti su 22 hanno riferito un’assunzione regolare (Gruppo A1), mentre negli altri la compliance è risultata sporadica (Gruppo A2). Confrontando i dati di questi 2 gruppi, al T0 non abbiamo riscontrato differenze nei valori di FMPS e FMBS; al T1 entrambi gli indici sono risultati signifi cativamente inferiori (p<0.05) nel Gruppo A1 rispetto al Gruppo A2. La riduzione longitudinale di FMPS e FMBS è stata dimostrata nel Gruppo A1 (p<0.05) ma non nel Gruppo A2. Nessuna modifi ca signifi cativa della dose di insulina e di HbA1c è stata dimostrata. CONCLUSIONI I nostri dati preliminari suggeriscono che la regolare somministrazione orale di probiotici potrebbe migliorare la salute orale dei bambini e adolescenti con DM1 e confermano l’importante ruolo del controllo glicemico.
XXI Congresso Nazionale SIEDP
Padova
27-29 settembre 2017
Predieri, Barbara; Cattelani, Chiara; Cenciarelli, Valentina; Mazzoni, Silvia; Russo, Giovanna; Miceli, Dalila; Forabosco, Andrea; Iughetti, Lorenzo
MALATTIA PARODONTALE IN BAMBINI ED ADOLESCENTI CON DIABETE DI TIPO 1: EFFICACIA DELLA SOMMINISTRAZIONE ORALE DI LACTOBACILLUS REUTERI / Predieri, Barbara; Cattelani, Chiara; Cenciarelli, Valentina; Mazzoni, Silvia; Russo, Giovanna; Miceli, Dalila; Forabosco, Andrea; Iughetti, Lorenzo. - (2017). ((Intervento presentato al convegno XXI Congresso Nazionale SIEDP tenutosi a Padova nel 27-29 settembre 2017.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ATTIDELXXICONGRESSONAZIONALESIEDP.pdf

Open access

Tipologia: Versione pubblicata dall'editore
Dimensione 5.07 MB
Formato Adobe PDF
5.07 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1156522
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact