"Colui, colei o l'oggetto che compie un'azione". Caricature, semplificazioni e stereotipi nell'apprendimento di una nozione sfuggente