Terzo intermezzo. Turisti, lupi e macchine