The complex history of Judicial Psychiatric Hospitals (OPG), considering the evident criticisms of these places dedicated to offenders not responsible for their mental conditions and socially dangerous, led to their gradual and definitive closure in 2015. At the same time, the legislator has agreed to replace them with “Residences for the Execution of Security Measures” (REMS), which are purely therapeutic structures, based on the principles of sanitation and territorialisation of the treatment. The present paper aims to observe the result of this winding and significant path of overcoming and transforming the specific security measure, officially concluded in 2017 spring, with the closure of the last OPG and the opening of new REMS among regional context.

La complessa vicenda degli Ospedali Psichiatrici giudiziari (OPG) a fronte delle evidenti criticità di tali luoghi per l'internamento degli autori di reato non imputabili per infermità mentale e socialmente pericolosi , ha portato nel 2015 alla loro progressiva e definitiva chiusura. Contestualmente, il legislatore ha disposto la loro sostituzione con le "Residenze per l'esecuzione delle Misure di Sicurezza"(REMS), quali strutture di carattere prettamente terapeutico, improntate sui principi della sanitarizzazione e territorializzazione del trattamento. Il presente contributo intende osservare il risultato di questo tortuoso e significativo percorso di superamento etrasformazione della misura di sicurezza, conclusosi ufficialmente nell aprimaverea del 2017, con il cessato funzionamento dell'ultimo OPG, e con la realizzazione sul territorio regionale delle nuove REMS.

Il percorso di chiusura degli OPG e le nuove REMS: stato dell'arte e prospettive future / DE FAZIO, Giovanna Laura; Sgarbi, Chiara. - In: RASSEGNA ITALIANA DI CRIMINOLOGIA. - ISSN 1121-1717. - 11:3(2017), pp. 158-166.

Il percorso di chiusura degli OPG e le nuove REMS: stato dell'arte e prospettive future

DE FAZIO, Giovanna Laura;SGARBI, Chiara
2017-01-01

Abstract

La complessa vicenda degli Ospedali Psichiatrici giudiziari (OPG) a fronte delle evidenti criticità di tali luoghi per l'internamento degli autori di reato non imputabili per infermità mentale e socialmente pericolosi , ha portato nel 2015 alla loro progressiva e definitiva chiusura. Contestualmente, il legislatore ha disposto la loro sostituzione con le "Residenze per l'esecuzione delle Misure di Sicurezza"(REMS), quali strutture di carattere prettamente terapeutico, improntate sui principi della sanitarizzazione e territorializzazione del trattamento. Il presente contributo intende osservare il risultato di questo tortuoso e significativo percorso di superamento etrasformazione della misura di sicurezza, conclusosi ufficialmente nell aprimaverea del 2017, con il cessato funzionamento dell'ultimo OPG, e con la realizzazione sul territorio regionale delle nuove REMS.
2017
11
3
158
166
Il percorso di chiusura degli OPG e le nuove REMS: stato dell'arte e prospettive future / DE FAZIO, Giovanna Laura; Sgarbi, Chiara. - In: RASSEGNA ITALIANA DI CRIMINOLOGIA. - ISSN 1121-1717. - 11:3(2017), pp. 158-166.
DE FAZIO, Giovanna Laura; Sgarbi, Chiara
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
158-166 • De Fazio-Sgarbi.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione pubblicata dall'editore
Dimensione 2.34 MB
Formato Adobe PDF
2.34 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1148945
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 5
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact