I “frutti” della conversione. Per la storia della Casa dei Catecumeni di Reggio Emilia