Diritti umani in contesto: forme della vulnerabilità e «diritto diseguale»