L’importanza delle analisi dei resti organici provenienti da indagini archeo- logiche è ormai affermata e condivisa. In parte sono state quindi superate le perplessità che in passato esistevano sul- la reale efficacia dell’Archeobiologia per indagare i periodi storici, perplessità che limitavano il suo apporto sostanziale ai soli siti preistorici. In particolare, le innovazioni nelle tecniche e nell’approccio dell’Archeobotanica sono state il motivo della sua affermazione e considerazione in campo archeologico per ogni tipo di indagine, a partire dalle problematiche legate alla domesticazione delle piante fino alla ricostruzione dell’alimentazione vegetale nei più diversi contesti temporali e sociali. Nel caso di Palazzo Guerrieri Gonzaga sono stati indagati i macroresti botanici rinvenuti nel riempimento di una struttura di scarico utilizzata attiva- mente tra la metà del XVI e la fine del XVII secolo d.C..

Segnali botanici dal butto: alcune informazioni alimentari / Bosi, Giovanna; Buldrini, Fabrizio; Rinaldi, Rossella. - STAMPA. - (2015), pp. 145-152.

Segnali botanici dal butto: alcune informazioni alimentari

BOSI, Giovanna;BULDRINI, Fabrizio;RINALDI, ROSSELLA
2015

Abstract

L’importanza delle analisi dei resti organici provenienti da indagini archeo- logiche è ormai affermata e condivisa. In parte sono state quindi superate le perplessità che in passato esistevano sul- la reale efficacia dell’Archeobiologia per indagare i periodi storici, perplessità che limitavano il suo apporto sostanziale ai soli siti preistorici. In particolare, le innovazioni nelle tecniche e nell’approccio dell’Archeobotanica sono state il motivo della sua affermazione e considerazione in campo archeologico per ogni tipo di indagine, a partire dalle problematiche legate alla domesticazione delle piante fino alla ricostruzione dell’alimentazione vegetale nei più diversi contesti temporali e sociali. Nel caso di Palazzo Guerrieri Gonzaga sono stati indagati i macroresti botanici rinvenuti nel riempimento di una struttura di scarico utilizzata attiva- mente tra la metà del XVI e la fine del XVII secolo d.C..
Rinascimento quotidiano. Scorci di vita dalle cucine di Palazzo Gonzaga a Volta Mantovana tra XVI e XVII secolo
Cervigni, Lisa
9788899459055
Universitas Studiorum
ITALIA
Segnali botanici dal butto: alcune informazioni alimentari / Bosi, Giovanna; Buldrini, Fabrizio; Rinaldi, Rossella. - STAMPA. - (2015), pp. 145-152.
Bosi, Giovanna; Buldrini, Fabrizio; Rinaldi, Rossella
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Volta Mantovana volume 2015.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 529.17 kB
Formato Adobe PDF
529.17 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/1083001
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact