Una cappa di piombo sulla cultura