Moderni e antimoderni. La critica dell'idea di progresso in Karl Löwith e Leo Strauss