Recensione di: Ralf Dahrendorf, Erasmiani. Gli intellettuali alla prova del totalitarismo