Sulla strada dei diritti e della responsabilità