Santa Sede e "nuova Africa"