There is a question pending since years in the Italian Courts: the cas of transferring administrative, technical and auxiliary (so called ATA) employed in Italian public schools, from local authorities to the State administration. This is a disputed question giving rise to several decisions by the Constitutional Court, by the European Court of Human Rights and by the European Court of Justice. The article aims at deepen analyzing this emblematic law-case (for the EU level) with a view to describe the relationships between the national Supreme Courts (Constitutional Court and Court of Cassation) on the one hand, and the Court of Strasbourg and the Court of Luxembourg on the other hand, as well as the critique related to the “multi-level” feature of the fundamental rights protection.

L'articolo esamina il caso italiano del personale amministrativo, tecnico e ausiliario, trasferito dai ruoli degli Enti locali ai ruoli del personale dello Stato - Comparto scuola. Si tratta di una questione contriversa che ha dato luogo d molteplici decisioni della Corte costituzionale italiana, della Corte europea dei diritti umani e dellòa Corte di Giustizia UE. L'articolo ha per obiettivo di approfondire questo caso giurisprudenziale emblematico - a livello dell'Unione europea - al fine di descrivere le relazioni tra le Corti Supreme nazionali e le Corti di Strasburgo e di Lussemburgo e le criticità connesse al carattere multilivello della tutela dei diritti fondamentali.

Le cas italien du personnel A.T.A. de l'école publique: violation d'un droit humain ou d'un droit social? / Allamprese, Andrea. - In: REVUE DE DROIT COMPARÉ DU TRAVAIL ET DE LA SÉCURITÉ SOCIALE. - ISSN 2117-4350. - STAMPA. - 1(2015), pp. 70-79.

Le cas italien du personnel A.T.A. de l'école publique: violation d'un droit humain ou d'un droit social?

ALLAMPRESE, Andrea
2015

Abstract

L'articolo esamina il caso italiano del personale amministrativo, tecnico e ausiliario, trasferito dai ruoli degli Enti locali ai ruoli del personale dello Stato - Comparto scuola. Si tratta di una questione contriversa che ha dato luogo d molteplici decisioni della Corte costituzionale italiana, della Corte europea dei diritti umani e dellòa Corte di Giustizia UE. L'articolo ha per obiettivo di approfondire questo caso giurisprudenziale emblematico - a livello dell'Unione europea - al fine di descrivere le relazioni tra le Corti Supreme nazionali e le Corti di Strasburgo e di Lussemburgo e le criticità connesse al carattere multilivello della tutela dei diritti fondamentali.
1
70
79
Le cas italien du personnel A.T.A. de l'école publique: violation d'un droit humain ou d'un droit social? / Allamprese, Andrea. - In: REVUE DE DROIT COMPARÉ DU TRAVAIL ET DE LA SÉCURITÉ SOCIALE. - ISSN 2117-4350. - STAMPA. - 1(2015), pp. 70-79.
Allamprese, Andrea
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Allamprese- RDCTSS_ 2015-1.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 207.42 kB
Formato Adobe PDF
207.42 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1070435
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact