Marco Biagi: il Libro Bianco e l’Idea di Statuto dei Lavori