La qualifica di pubblico ufficiale del medico ospedaliero. I rapporti tra truffa, concussione e peculato