Non porta bene contraddire Esiodo. Rileggendo il "Cratilo"