Accanto alla mostra “Educare a pensare - Alberto Manzi”, dedicata alla vita e agli scritti di Alber- to Manzi, è stata avviata una ricerca per valutare l’efficacia comunicativa delle sale esposte. In par- ticolare ci si è focalizzati sulle sale dedicate agli ambienti naturali, allestite dal Museo di Zoologia e Anatomia Comparata dell’Università di Modena e Reggio Emilia e docenti e ricercatori dello stes- so Ateneo. Per fare questo si sono messe in campo varie metodologie di analisi: tracking dei visita- tori, osservazioni in incognito, questionari di gradimento somministrati al pubblico. Inoltre si è aggiunta anche un’analisi dei laboratori didattici proposti per la mostra grazie alla collaborazione di due classi della scuola primaria “L. Bassi” di Scandiano (RE) e due classi della scuola seconda- ria di primo grado “G. Marconi” di Modena. Lo scopo è stato quello di valutare l’apprendimento da parte degli alunni, ma anche di raccogliere informazioni per migliorare i laboratori didattici futuri.

Percorsi didattici museali: il caso di studio della sezione di educazione e divulgazione scientifica della mostra “Educare a pensare - Alberto Manzi” / Bisanti, Matteo; Razzoli, Joel; Gambarelli, Andrea; Altiero, Tiziana; Pederzoli, Aurora. - In: ATTI DELLA SOCIETÀ DEI NATURALISTI E MATEMATICI DI MODENA. - ISSN 0365-7027. - STAMPA. - 145:(2014), pp. 203-220.

Percorsi didattici museali: il caso di studio della sezione di educazione e divulgazione scientifica della mostra “Educare a pensare - Alberto Manzi”

BISANTI, MATTEO;GAMBARELLI, Andrea;ALTIERO, Tiziana;PEDERZOLI, Aurora
2014

Abstract

Accanto alla mostra “Educare a pensare - Alberto Manzi”, dedicata alla vita e agli scritti di Alber- to Manzi, è stata avviata una ricerca per valutare l’efficacia comunicativa delle sale esposte. In par- ticolare ci si è focalizzati sulle sale dedicate agli ambienti naturali, allestite dal Museo di Zoologia e Anatomia Comparata dell’Università di Modena e Reggio Emilia e docenti e ricercatori dello stes- so Ateneo. Per fare questo si sono messe in campo varie metodologie di analisi: tracking dei visita- tori, osservazioni in incognito, questionari di gradimento somministrati al pubblico. Inoltre si è aggiunta anche un’analisi dei laboratori didattici proposti per la mostra grazie alla collaborazione di due classi della scuola primaria “L. Bassi” di Scandiano (RE) e due classi della scuola seconda- ria di primo grado “G. Marconi” di Modena. Lo scopo è stato quello di valutare l’apprendimento da parte degli alunni, ma anche di raccogliere informazioni per migliorare i laboratori didattici futuri.
145
203
220
Percorsi didattici museali: il caso di studio della sezione di educazione e divulgazione scientifica della mostra “Educare a pensare - Alberto Manzi” / Bisanti, Matteo; Razzoli, Joel; Gambarelli, Andrea; Altiero, Tiziana; Pederzoli, Aurora. - In: ATTI DELLA SOCIETÀ DEI NATURALISTI E MATEMATICI DI MODENA. - ISSN 0365-7027. - STAMPA. - 145:(2014), pp. 203-220.
Bisanti, Matteo; Razzoli, Joel; Gambarelli, Andrea; Altiero, Tiziana; Pederzoli, Aurora
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1063080
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact