"Cioni" il cavallo di Garibaldi