SOMMARIO: 1. Posizione del problema. – 2. L’esonero contributivo e la deducibilità ai fini Irap nella legge n. 190/2014 (legge di stabilità 2015) per il contratto a tutele crescenti. – 2.1. L’esonero contributivo per gli assunti a tempo indeterminato. – 2.2. La deducibilità ai fini Irap del costo del lavoro. – 3. Il sistema di incentivazione per assumere a tempo indeterminato. – 3.1. Una esemplificazione per l’industria metalmeccanica e per il commercio. – 3.2. Una esemplificazione per il settore meccanico dell’artigianato. – 4. Il contratto a tutele crescenti a confronto con le altre tipologie contrattuali nella scelta gestionale. – 4.1. Aziende non artigiane e di maggiori dimensioni. – 4.2. Aziende artigiane e di minori dimensioni. – 5. Limiti e vantaggi degli incentivi per il nuovo contratto a tutele crescenti. – 6. L’impatto del contratto a tutele crescenti su produttività e struttura della retribuzione.

Il contratto a tutele crescenti nel prisma delle convenienze e dei costi d’impresa / Asnaghi, Andrea; Rausei, Pierluigi; Tiraboschi, Michele. - ELETTRONICO. - 37:(2015), pp. 28-64.

Il contratto a tutele crescenti nel prisma delle convenienze e dei costi d’impresa

TIRABOSCHI, Michele
2015

Abstract

SOMMARIO: 1. Posizione del problema. – 2. L’esonero contributivo e la deducibilità ai fini Irap nella legge n. 190/2014 (legge di stabilità 2015) per il contratto a tutele crescenti. – 2.1. L’esonero contributivo per gli assunti a tempo indeterminato. – 2.2. La deducibilità ai fini Irap del costo del lavoro. – 3. Il sistema di incentivazione per assumere a tempo indeterminato. – 3.1. Una esemplificazione per l’industria metalmeccanica e per il commercio. – 3.2. Una esemplificazione per il settore meccanico dell’artigianato. – 4. Il contratto a tutele crescenti a confronto con le altre tipologie contrattuali nella scelta gestionale. – 4.1. Aziende non artigiane e di maggiori dimensioni. – 4.2. Aziende artigiane e di minori dimensioni. – 5. Limiti e vantaggi degli incentivi per il nuovo contratto a tutele crescenti. – 6. L’impatto del contratto a tutele crescenti su produttività e struttura della retribuzione.
I decreti attuativi del Jobs Act: prima lettura e interpretazioni. Commentario agli schemi di decreto legislativo presentati al Consiglio dei Ministri del 24 dicembre 2014 e alle disposizioni lavoristiche della legge di stabilità
Carinci, Franco; Tiraboschi, Michele
9788898652396
ADAPT University Press
ITALIA
Il contratto a tutele crescenti nel prisma delle convenienze e dei costi d’impresa / Asnaghi, Andrea; Rausei, Pierluigi; Tiraboschi, Michele. - ELETTRONICO. - 37:(2015), pp. 28-64.
Asnaghi, Andrea; Rausei, Pierluigi; Tiraboschi, Michele
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ebook_vol_37_asnaghi_rausei_tiraboschi.pdf

accesso aperto

Descrizione: Intero contributo
Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 709.65 kB
Formato Adobe PDF
709.65 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/1062229
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact