Sull'ammissione al passivo del terzo contraente revocato