La seconda edizione del convegno “Innovazione nella didattica delle scienze nella scuola primaria e dell’infanzia: al crocevia fra discipline scientifiche e umanistiche” che, nella sua prima edizione del 2010, nasceva in risposta all’esigenza di dialogo tra mondo della scuola e della ricerca didattica e tra discipline scientifiche e discipline umanistiche, si è realizzata nel 2012 per continuare a tenere vivo questo dialogo aprendosi anche alla scuola dell’infanzia. Il convegno è stato organizzato in tre sessioni. Nella prima sessione (30 novembre 2012), i relatori invitati hanno sviluppato e approfondito ulteriormente i temi aperti nella precedente edizione del 2010. Sono stati quindi presentati aspetti teorici frutto di recenti studi riguardanti le scienze cognitive, linguistiche e pedagogiche che si rivelano sempre più fondamentali per la didattica delle scienze nella scuola primaria e dell’infanzia. Nella seconda sessione (1 dicembre 2012, mattina), i relatori invitati hanno affrontato temi e problematiche riguardanti la formazione insegnanti, presentando sperimentazioni metodologiche di percorsi scientifici realizzati nelle scuole. Successivamente, una prima tavola rotonda intitolata “Le scienze per un curricolo verticale e interdisciplinare” ha consentito ai relatori invitati e a tutti i partecipanti di confrontarsi sulle tematiche presentate. La terza sessione (1 dicembre 2012, pomeriggio) è stata dedicata alle presentazioni delle esperienze di pratica didattica e dei dati di ricerca inerenti al tema del convegno dei numerosi insegnanti in servizio e in formazione e dei ricercatori provenienti da diverse regioni italiane e da altri stati europei. Le relazioni presentate hanno affrontato argomenti riconducibili a quattro tematiche principali: narrazione, infanzia, linguaggio e concetti elementari. Il convegno si è concluso con una tavola rotonda intitolata “Prospettive per un insegnamento interdisciplinare” presieduta dal Direttore del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell’Università di Modena e Reggio Emilia, alla quale hanno partecipato anche ricercatori e docenti dello stesso Dipartimento che si sono confrontati sui temi del convegno.

Innovazione nella didattica delle scienze nella scuola primaria e dell'infanzia: al crocevia fra discipline scientifiche e umanistiche. Atti del convegno 2012 - Articoli selezionati / Corni, Federico; Altiero, Tiziana. - STAMPA. - (2014), pp. 1-360.

Innovazione nella didattica delle scienze nella scuola primaria e dell'infanzia: al crocevia fra discipline scientifiche e umanistiche. Atti del convegno 2012 - Articoli selezionati.

CORNI, Federico;ALTIERO, Tiziana
2014

Abstract

La seconda edizione del convegno “Innovazione nella didattica delle scienze nella scuola primaria e dell’infanzia: al crocevia fra discipline scientifiche e umanistiche” che, nella sua prima edizione del 2010, nasceva in risposta all’esigenza di dialogo tra mondo della scuola e della ricerca didattica e tra discipline scientifiche e discipline umanistiche, si è realizzata nel 2012 per continuare a tenere vivo questo dialogo aprendosi anche alla scuola dell’infanzia. Il convegno è stato organizzato in tre sessioni. Nella prima sessione (30 novembre 2012), i relatori invitati hanno sviluppato e approfondito ulteriormente i temi aperti nella precedente edizione del 2010. Sono stati quindi presentati aspetti teorici frutto di recenti studi riguardanti le scienze cognitive, linguistiche e pedagogiche che si rivelano sempre più fondamentali per la didattica delle scienze nella scuola primaria e dell’infanzia. Nella seconda sessione (1 dicembre 2012, mattina), i relatori invitati hanno affrontato temi e problematiche riguardanti la formazione insegnanti, presentando sperimentazioni metodologiche di percorsi scientifici realizzati nelle scuole. Successivamente, una prima tavola rotonda intitolata “Le scienze per un curricolo verticale e interdisciplinare” ha consentito ai relatori invitati e a tutti i partecipanti di confrontarsi sulle tematiche presentate. La terza sessione (1 dicembre 2012, pomeriggio) è stata dedicata alle presentazioni delle esperienze di pratica didattica e dei dati di ricerca inerenti al tema del convegno dei numerosi insegnanti in servizio e in formazione e dei ricercatori provenienti da diverse regioni italiane e da altri stati europei. Le relazioni presentate hanno affrontato argomenti riconducibili a quattro tematiche principali: narrazione, infanzia, linguaggio e concetti elementari. Il convegno si è concluso con una tavola rotonda intitolata “Prospettive per un insegnamento interdisciplinare” presieduta dal Direttore del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell’Università di Modena e Reggio Emilia, alla quale hanno partecipato anche ricercatori e docenti dello stesso Dipartimento che si sono confrontati sui temi del convegno.
9788897683414
Universitas Studiorum
ITALIA
Innovazione nella didattica delle scienze nella scuola primaria e dell'infanzia: al crocevia fra discipline scientifiche e umanistiche. Atti del convegno 2012 - Articoli selezionati / Corni, Federico; Altiero, Tiziana. - STAMPA. - (2014), pp. 1-360.
Corni, Federico; Altiero, Tiziana
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1000520
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact