La terapia ormonale sostitutiva mantiene la risposta circolatoria alla melatonina. Un possibile meccanismo di protezione cardiovascolare in donne in postmenopausa