Quanti anni ha la globalizzazione? Se si parte da Hiroshima, più di 60, se invece si prende come punto di riferimento la catastrofe di Chernobyl, più di 20. In ogni caso, anche considerando la caduta del Muro di Berlino, è ormai "maggiorenne". Passata la fase delle analisi e delle previsioni, è giunta l'ora dei primi bilanci, così da smentire o confermare le inquietudini profonde che ne hanno accompagnato lo sviluppo. Senza la pretesa di essere esaustivo, questo libro vuole mettere a fuoco i profondi mutamenti prodotti negli ultimi anni, generatori di un processo che ha fatto cadere barriere economiche, politiche e culturali. Partendo da alcune parole chiave che esprimono i diversi aspetti della globalizzazione, le riflessioni di economisti, filosofi, scienziati della politica e della comunicazione prospettano percorsi altrettanto diversi per affrontare meglio la complessità di questo fenomeno, e per orientarsi tra i numerosi contributi che la pubblicistica continua a produrre. In quest'ottica di servizio colto ma non specialistico, il volume contiene anche un glossario che chiarisce, precisa e aggiorna le diverse declinazioni del fenomeno, soprattutto quelle utilizzate dai fronti più radicali "global" e "no global", così cariche di emozioni, pregiudizi, ma anche di preoccupazioni fondate e legittime.

Parole del mondo globale. Percorsi politici ed economici nella globalizzazione / Giuntini, Andrea; P., Meucci; D., Spini. - STAMPA. - (2008), pp. 1-343.

Parole del mondo globale. Percorsi politici ed economici nella globalizzazione

GIUNTINI, Andrea;
2008

Abstract

Quanti anni ha la globalizzazione? Se si parte da Hiroshima, più di 60, se invece si prende come punto di riferimento la catastrofe di Chernobyl, più di 20. In ogni caso, anche considerando la caduta del Muro di Berlino, è ormai "maggiorenne". Passata la fase delle analisi e delle previsioni, è giunta l'ora dei primi bilanci, così da smentire o confermare le inquietudini profonde che ne hanno accompagnato lo sviluppo. Senza la pretesa di essere esaustivo, questo libro vuole mettere a fuoco i profondi mutamenti prodotti negli ultimi anni, generatori di un processo che ha fatto cadere barriere economiche, politiche e culturali. Partendo da alcune parole chiave che esprimono i diversi aspetti della globalizzazione, le riflessioni di economisti, filosofi, scienziati della politica e della comunicazione prospettano percorsi altrettanto diversi per affrontare meglio la complessità di questo fenomeno, e per orientarsi tra i numerosi contributi che la pubblicistica continua a produrre. In quest'ottica di servizio colto ma non specialistico, il volume contiene anche un glossario che chiarisce, precisa e aggiorna le diverse declinazioni del fenomeno, soprattutto quelle utilizzate dai fronti più radicali "global" e "no global", così cariche di emozioni, pregiudizi, ma anche di preoccupazioni fondate e legittime.
9788846719973
Edizioni ETS
ITALIA
Parole del mondo globale. Percorsi politici ed economici nella globalizzazione / Giuntini, Andrea; P., Meucci; D., Spini. - STAMPA. - (2008), pp. 1-343.
Giuntini, Andrea; P., Meucci; D., Spini
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/636181
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact