La comproprietà o communio in diritto romano