Quale eredità religiosa per il futuro?