Il volume si occupa della prevenzione primaria delle varie forme di disagio e della sua valutazione. Si tratta di campi difficili, spesso caratterizzati da confusione, improvvisazione e stereotipi sui significati e sui metodi. Questa situazione ha suscitato insoddisfazioni e critiche. La prevenzione e la sua valutazione sono settori sui quali si insiste molto, in Italia, ma ancor di più in Europa, poiché si punta su di un raffinamento delle loro tecniche e strategie per affrontare in modo efficace i problemi sociali più significativi, come ad esempio l’abuso di droghe.Il volume presenta i risultati del lavoro di un gruppo di esperti, afferenti al progetto COST A6 Italia, diramazione di un gruppo internazionale incaricato dall’Unione Europa, dedicato alla valutazione della prevenzione primaria dell’abuso di droghe. Dopo aver ripercorso brevemente la storia ed i significati di tale valutazione, il volume presenta l’elaborazione di Linee Guida per essa predisposte, corredate da contributi che ne illustrano la metodologia di costruzione ed i significati teorici ed applicativi, da un glossario che spiega in dettaglio i termini in esse utilizzati e da alcune sperimentazioni della loro efficacia su interventi effettivamente progettati e realizzati. Il volume propone così una metodologia completa di analisi e di valutazione della prevenzione primaria dell’abuso di droghe, considerando tutte le sue fasi: la progettazione, il processo di realizzazione, il conseguimento e la divulgazione dei risultati. Il principio-guida è che si possa fare prevenzione in modo tecnico e concreto e che sia necessario e possibile valutare questa prevenzione, a condizione che essa sia basata su di un’accurata riflessione sui risultati attesi e sui metodi previsti.Scopo del volume è favorire la condivisione del significato dei concetti più importanti utilizzati nel lavoro preventivo e nella ricerca valutativa. Esso intende promuovere metodologie non generiche ed improvvisate, contribuendo alla promozione di una valutazione diffusa e sistematica dei programmi e degli interventi di prevenzione primaria dell’abuso di droghe.

Linee Guida per la prevenzione delle tossicodipendenze / Baraldi, Claudio; Coletti, M.. - STAMPA. - (2001), pp. 9-204.

Linee Guida per la prevenzione delle tossicodipendenze

BARALDI, Claudio;
2001

Abstract

Il volume si occupa della prevenzione primaria delle varie forme di disagio e della sua valutazione. Si tratta di campi difficili, spesso caratterizzati da confusione, improvvisazione e stereotipi sui significati e sui metodi. Questa situazione ha suscitato insoddisfazioni e critiche. La prevenzione e la sua valutazione sono settori sui quali si insiste molto, in Italia, ma ancor di più in Europa, poiché si punta su di un raffinamento delle loro tecniche e strategie per affrontare in modo efficace i problemi sociali più significativi, come ad esempio l’abuso di droghe.Il volume presenta i risultati del lavoro di un gruppo di esperti, afferenti al progetto COST A6 Italia, diramazione di un gruppo internazionale incaricato dall’Unione Europa, dedicato alla valutazione della prevenzione primaria dell’abuso di droghe. Dopo aver ripercorso brevemente la storia ed i significati di tale valutazione, il volume presenta l’elaborazione di Linee Guida per essa predisposte, corredate da contributi che ne illustrano la metodologia di costruzione ed i significati teorici ed applicativi, da un glossario che spiega in dettaglio i termini in esse utilizzati e da alcune sperimentazioni della loro efficacia su interventi effettivamente progettati e realizzati. Il volume propone così una metodologia completa di analisi e di valutazione della prevenzione primaria dell’abuso di droghe, considerando tutte le sue fasi: la progettazione, il processo di realizzazione, il conseguimento e la divulgazione dei risultati. Il principio-guida è che si possa fare prevenzione in modo tecnico e concreto e che sia necessario e possibile valutare questa prevenzione, a condizione che essa sia basata su di un’accurata riflessione sui risultati attesi e sui metodi previsti.Scopo del volume è favorire la condivisione del significato dei concetti più importanti utilizzati nel lavoro preventivo e nella ricerca valutativa. Esso intende promuovere metodologie non generiche ed improvvisate, contribuendo alla promozione di una valutazione diffusa e sistematica dei programmi e degli interventi di prevenzione primaria dell’abuso di droghe.
9788846425768
FrancoAngeli
ITALIA
Linee Guida per la prevenzione delle tossicodipendenze / Baraldi, Claudio; Coletti, M.. - STAMPA. - (2001), pp. 9-204.
Baraldi, Claudio; Coletti, M.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/604804
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact