La posizione di autonomia e d'indipendenza degli Organi costituzionali è analizzata nella prospettiva del controllo giurisdizionale. Particolare attenzione è dedicata alla giurisprudenza costituzionale sui limiti di sindacabilità degli atti delle Camere: specifico approfondimento è rivolto agli atti di esercizio delle prerogative parlamentari e del potere d'inchiesta ai sensi dell'art. 82 Cost.

Autonomia costituzionale delle camere e potere giudiziario / Midiri, Mario. - STAMPA. - XV:(1999), pp. 1-519.

Autonomia costituzionale delle camere e potere giudiziario

MIDIRI, Mario
1999

Abstract

La posizione di autonomia e d'indipendenza degli Organi costituzionali è analizzata nella prospettiva del controllo giurisdizionale. Particolare attenzione è dedicata alla giurisprudenza costituzionale sui limiti di sindacabilità degli atti delle Camere: specifico approfondimento è rivolto agli atti di esercizio delle prerogative parlamentari e del potere d'inchiesta ai sensi dell'art. 82 Cost.
9788813212933
CEDAM
ITALIA
Autonomia costituzionale delle camere e potere giudiziario / Midiri, Mario. - STAMPA. - XV:(1999), pp. 1-519.
Midiri, Mario
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/587155
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact