Il volume si occupa delle politiche giovanili che, dalla seconda metà degli anni ottanta, diverse Regioni italiane hanno varato, attraverso provvedimenti organici finalizzati a incentivare, regolare e coordinare gli interventi rivoli ai giovani. Le politiche regionali dapprima di tipo prevalentemente assistenziale, hanno rapidamente assunto un carattere promozionale, volto a favorire la partecipazione sociale e istituzionale dei giovani. Attraverso lo studio del caso marchigiano, il volume intende gettare luce sui punti di forza, ma anche sulle debolezze di questa nuova stagione delle politiche giovanili e degli interventi rivolti ai giovani. Nella prima parte del volume, vengono presentati i risultati ottenuti nella promozione delle politiche giovanili, esaminando il profilo socio-istituzionale dell'intervento regionale e le sue ricadute sull'azione degli enti locali. Nella seconda parte vengono analizzati i progetti e gli interventi concreti promossi attraverso l'azione regionale, pervenendo a una valutazione complessiva delle basi organizzative, culturali e comunicative e degli orientamenti più diffusi degli interventi che vengono proposti ai giovani. Il volume riflette sui significati e sull'efficacia dei servizi rivolti ai giovani nel promuovere la loro partecipazione sociale e nel prevenire il loro disagio. Vi vengono anche presentati due strumenti per la valutazione e l'autovalutazione dei progetti e degli interventi, che possono essere utilizzati da valutatori, progettisti e operatori.

Le politiche per i giovani. Il caso delle Marche / Baraldi, Claudio; Ramella, F.. - STAMPA. - (1999), pp. 3-148.

Le politiche per i giovani. Il caso delle Marche.

BARALDI, Claudio;
1999-01-01

Abstract

Il volume si occupa delle politiche giovanili che, dalla seconda metà degli anni ottanta, diverse Regioni italiane hanno varato, attraverso provvedimenti organici finalizzati a incentivare, regolare e coordinare gli interventi rivoli ai giovani. Le politiche regionali dapprima di tipo prevalentemente assistenziale, hanno rapidamente assunto un carattere promozionale, volto a favorire la partecipazione sociale e istituzionale dei giovani. Attraverso lo studio del caso marchigiano, il volume intende gettare luce sui punti di forza, ma anche sulle debolezze di questa nuova stagione delle politiche giovanili e degli interventi rivolti ai giovani. Nella prima parte del volume, vengono presentati i risultati ottenuti nella promozione delle politiche giovanili, esaminando il profilo socio-istituzionale dell'intervento regionale e le sue ricadute sull'azione degli enti locali. Nella seconda parte vengono analizzati i progetti e gli interventi concreti promossi attraverso l'azione regionale, pervenendo a una valutazione complessiva delle basi organizzative, culturali e comunicative e degli orientamenti più diffusi degli interventi che vengono proposti ai giovani. Il volume riflette sui significati e sull'efficacia dei servizi rivolti ai giovani nel promuovere la loro partecipazione sociale e nel prevenire il loro disagio. Vi vengono anche presentati due strumenti per la valutazione e l'autovalutazione dei progetti e degli interventi, che possono essere utilizzati da valutatori, progettisti e operatori.
9788886175531
Donzelli
ITALIA
Le politiche per i giovani. Il caso delle Marche / Baraldi, Claudio; Ramella, F.. - STAMPA. - (1999), pp. 3-148.
Baraldi, Claudio; Ramella, F.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/13683
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact