Si può “Valere” di più: un progetto italiano studia i disturbi alimentari negli adolescenti con diabete tipo 1. Dati preliminari