Il volume è dedicato all’edizione e al commento di un codice cartaceo, conservato presso l'Archivio Storico Comunale di Modena e contenente le registrazioni fatte dal notaio del podestà e del visconte estense nel secondo semestre dell’anno 1299, etichettato dalla tradizione archivistica locale come "Registrum comunis Mutine". Il valore di questo codice non risiede soltanto nella sua unicità all’interno della documentazione duecentesca modenese, essendo l’unico superstite della sua serie archivistica, ma soprattutto nella rarità della sua testimonianza di scrittura corrente in ambito cittadino, dedicata a contenere la magmatica varietà degli atti e delle registrazioni connesse all’esercizio delle proprie funzioni da parte del podestà in carica in quel periodo, il giudice padovano Guglielmo da Camposampiero, al quale si affianca il visconte estense nella persona del legum doctor Francesco da Arezzo.

Il “Registrum Comunis Mutine” (1299). Politica e amministrazione corrente del Comune di Modena alla fine del XIII secolo / Bonacini, P.. - (2012), pp. 1-263.

Il “Registrum Comunis Mutine” (1299). Politica e amministrazione corrente del Comune di Modena alla fine del XIII secolo

P. Bonacini
2012

Abstract

Il volume è dedicato all’edizione e al commento di un codice cartaceo, conservato presso l'Archivio Storico Comunale di Modena e contenente le registrazioni fatte dal notaio del podestà e del visconte estense nel secondo semestre dell’anno 1299, etichettato dalla tradizione archivistica locale come "Registrum comunis Mutine". Il valore di questo codice non risiede soltanto nella sua unicità all’interno della documentazione duecentesca modenese, essendo l’unico superstite della sua serie archivistica, ma soprattutto nella rarità della sua testimonianza di scrittura corrente in ambito cittadino, dedicata a contenere la magmatica varietà degli atti e delle registrazioni connesse all’esercizio delle proprie funzioni da parte del podestà in carica in quel periodo, il giudice padovano Guglielmo da Camposampiero, al quale si affianca il visconte estense nella persona del legum doctor Francesco da Arezzo.
sconosciuto
9788889109625
apmedizioni
ITALIA
Il “Registrum Comunis Mutine” (1299). Politica e amministrazione corrente del Comune di Modena alla fine del XIII secolo / Bonacini, P.. - (2012), pp. 1-263.
Bonacini, P.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/1264329
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact