E-learning plays an increasingly important role in the changing landscape of Higher Education in the European area. In the three main provision areas (degree education, continuous professional development, and open education), Higher Education Institutions find in e-learning the possibility of supporting both the shift towards flexibility in learning paths and modalities and the transition towards student-centered learning and active teaching methods. It is now well established that e-learning in itself is not a panacea, nor, on the contrary, a catastrophe for educational systems, and it is generally accepted that it is not equally suitable for all educational settings, for all subjects and for all learners, but evidence from research can be found regarding its effectiveness under certain conditions. Furthermore, as was already known from decades of research into distance education and educational technologies, it is clear that pedagogical awareness and educational purposes must guide the choice and development of technical solutions, not the other way around. Such awareness allows education professionals to take full advantage of the affordances and possibilities of blended and online education for specific types of students, subjects, and contexts. The purpose of this study - conceived as part of the INLEARN project, co-founded by the Know-how Exchange Programme of the Central European Initiative - is to provide Higher Education Institutions and practitioners, policymakers, and education funders in non-EU CEI Member States with design principles and effective implementation models for online and blended courses and programmes, based on widely-accepted learning theories, available evidence from research, and best practice. The study is divided into three main sections. Part 1 provides a conceptual framework for describing the variety of phenomena that go under the umbrella term of e-learning. Part 2 focuses on current trends and future prospects for e-learning in the European Higher Education Area. Part 3 gives insights into teaching and learning activities, people & roles, and technology in e-learning. Finally, relevant instructional and multimedia design principles are presented, as well as valuable guidelines for course development, implementation, and evaluation.

L'integrazione delle tecnologie digitali nel panorama dell'istruzione superiore in area europea segue da decenni un andamento positivo e costante. Le pratiche educative che si svolgono (in tutto o in parte) a distanza costituiscono un aspetto di questa tendenza e hanno ormai assunto un carattere convenzionale presso la maggior parte delle istituzioni che operano in questo campo. Sulla base delle evidenze prodotte dalla ricerca è oggi possibile convenire che l’impiego progettato dell’interazione mediata dalle tecnologie (escludendo le applicazioni deteriori, puramente erogative), in particolare la variante che risulta da una mescolanza con l’interazione diretta, può risultare efficace sotto determinate condizioni che riguardano gli obiettivi, il contesto e le caratteristiche degli studenti (Means et al., 2014). Questo studio, realizzato nell’ambito del progetto INLEARN, cofinanziato dal Know-How Exchange Programme della Central European Initiative, è indirizzato a un pubblico di studiosi, professionisti e decisori politici che operano nel campo dell’istruzione superiore. Lo studio è suddiviso in tre sezioni principali. La prima parte intende fornire al lettore un quadro di riferimento all'interno del quale collocare la varietà di fenomeni, modelli e pratiche educative, rilevabili in contesti di apprendimento formale di livello post-secondario, in cui almeno una parte delle interazioni fra chi insegna e chi apprende è mediata dalle tecnologie digitali. La seconda parte è dedicata alle attuali tendenze e alle prospettive future dell'integrazione delle tecnologie digitali nello Spazio europeo dell'istruzione superiore. La terza parte esamina le attività, gli attori e gli strumenti che caratterizzano i corsi offerti in modalità blended e online. Infine, vengono presentati principi di progettazione didattica e linee guida per lo sviluppo, la realizzazione e la valutazione di un corso.

E-learning in Higher Education. Key concepts, European trends, and guidelines / Zini, Andrea. - (2021).

E-learning in Higher Education. Key concepts, European trends, and guidelines

Andrea Zini
2021-01-01

Abstract

L'integrazione delle tecnologie digitali nel panorama dell'istruzione superiore in area europea segue da decenni un andamento positivo e costante. Le pratiche educative che si svolgono (in tutto o in parte) a distanza costituiscono un aspetto di questa tendenza e hanno ormai assunto un carattere convenzionale presso la maggior parte delle istituzioni che operano in questo campo. Sulla base delle evidenze prodotte dalla ricerca è oggi possibile convenire che l’impiego progettato dell’interazione mediata dalle tecnologie (escludendo le applicazioni deteriori, puramente erogative), in particolare la variante che risulta da una mescolanza con l’interazione diretta, può risultare efficace sotto determinate condizioni che riguardano gli obiettivi, il contesto e le caratteristiche degli studenti (Means et al., 2014). Questo studio, realizzato nell’ambito del progetto INLEARN, cofinanziato dal Know-How Exchange Programme della Central European Initiative, è indirizzato a un pubblico di studiosi, professionisti e decisori politici che operano nel campo dell’istruzione superiore. Lo studio è suddiviso in tre sezioni principali. La prima parte intende fornire al lettore un quadro di riferimento all'interno del quale collocare la varietà di fenomeni, modelli e pratiche educative, rilevabili in contesti di apprendimento formale di livello post-secondario, in cui almeno una parte delle interazioni fra chi insegna e chi apprende è mediata dalle tecnologie digitali. La seconda parte è dedicata alle attuali tendenze e alle prospettive future dell'integrazione delle tecnologie digitali nello Spazio europeo dell'istruzione superiore. La terza parte esamina le attività, gli attori e gli strumenti che caratterizzano i corsi offerti in modalità blended e online. Infine, vengono presentati principi di progettazione didattica e linee guida per lo sviluppo, la realizzazione e la valutazione di un corso.
979-12-5994-269-2
Aracne
ITALIA
E-learning in Higher Education. Key concepts, European trends, and guidelines / Zini, Andrea. - (2021).
Zini, Andrea
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Zini, A. 2021. E-learning in Higher Education. Key concepts, European trends, and guidelines. ISBN 9791259942692.pdf

Open access

Descrizione: interno volume
Tipologia: Versione pubblicata dall'editore
Dimensione 1.63 MB
Formato Adobe PDF
1.63 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1249083
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact