Prosegue il lavoro di revisione sugli oltre mille campioni della Carpoteca Storica dell’Orto Botanico di Modena. Dopo i reperti di Gimnosperme, sono stati affrontati quelli delle Monocotiledoni, risultati circa 1/7 della collezione, afferenti a 21 diverse famiglie attuali. La famiglia con il maggior numero di campioni nella Carpoteca (51 - circa 1/3 delle Monocotiledoni) è quella delle Arecaceae ( “Palmae”), riconducibili a 36 taxa. È stato interessante notare che i taxa presenti avevano zone d’origine che coprivano l’intero globo terrestre: Africa (7), Africa/Asia (1), Asia (9), Bacino del Mediterraneo (tra cui Italia – 1), America (12), Australia/Nuova Zelanda (5). Tenendo conto della grande importanza economica ed etnobotanica di tante palme e di molti aspetti botanici curiosi ad esse legati, si è pensato di strutturare un itinerario interdisciplinare a loro dedicato, rivolto alla scuola primaria. L’itinerario, da svolgere all’Orto e in classe, è supportato da oltre 20 schede e un gioco didattico. I reperti della famiglia delle Arecaceae hanno trovato collocazione nelle vetrine dell’Aula Storica, in una mostra semi-permanente funzionale al percorso stesso.

Il mondo delle palme: spunti didattici dai campioni della Carpoteca storica dell’Orto Botanico di Modena / Bosi, Giovanna; Barbieri, Giovanna; Bertoni, Daniele; Buldrini, Fabrizio; Rinaldi, S.; Dallai, Daniele. - STAMPA. - (2015), pp. 79-79. ((Intervento presentato al convegno XXV Congresso ANMS “Cose di Scienza – le collezioni museali: tutela, ricerca ed educazione” tenutosi a Torino nel 11-13 novembre 2015.

Il mondo delle palme: spunti didattici dai campioni della Carpoteca storica dell’Orto Botanico di Modena

BOSI, Giovanna;BARBIERI, Giovanna;BERTONI, Daniele;BULDRINI, Fabrizio;DALLAI, Daniele
2015

Abstract

Prosegue il lavoro di revisione sugli oltre mille campioni della Carpoteca Storica dell’Orto Botanico di Modena. Dopo i reperti di Gimnosperme, sono stati affrontati quelli delle Monocotiledoni, risultati circa 1/7 della collezione, afferenti a 21 diverse famiglie attuali. La famiglia con il maggior numero di campioni nella Carpoteca (51 - circa 1/3 delle Monocotiledoni) è quella delle Arecaceae ( “Palmae”), riconducibili a 36 taxa. È stato interessante notare che i taxa presenti avevano zone d’origine che coprivano l’intero globo terrestre: Africa (7), Africa/Asia (1), Asia (9), Bacino del Mediterraneo (tra cui Italia – 1), America (12), Australia/Nuova Zelanda (5). Tenendo conto della grande importanza economica ed etnobotanica di tante palme e di molti aspetti botanici curiosi ad esse legati, si è pensato di strutturare un itinerario interdisciplinare a loro dedicato, rivolto alla scuola primaria. L’itinerario, da svolgere all’Orto e in classe, è supportato da oltre 20 schede e un gioco didattico. I reperti della famiglia delle Arecaceae hanno trovato collocazione nelle vetrine dell’Aula Storica, in una mostra semi-permanente funzionale al percorso stesso.
XXV Congresso ANMS “Cose di Scienza – le collezioni museali: tutela, ricerca ed educazione”
Torino
11-13 novembre 2015
Bosi, Giovanna; Barbieri, Giovanna; Bertoni, Daniele; Buldrini, Fabrizio; Rinaldi, S.; Dallai, Daniele
Il mondo delle palme: spunti didattici dai campioni della Carpoteca storica dell’Orto Botanico di Modena / Bosi, Giovanna; Barbieri, Giovanna; Bertoni, Daniele; Buldrini, Fabrizio; Rinaldi, S.; Dallai, Daniele. - STAMPA. - (2015), pp. 79-79. ((Intervento presentato al convegno XXV Congresso ANMS “Cose di Scienza – le collezioni museali: tutela, ricerca ed educazione” tenutosi a Torino nel 11-13 novembre 2015.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/1083197
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact